Bellamoli e Campanella: «Pronti per il Rally Due Valli»

Scritto da il 10 Settembre 2021

Aci Verona Sport sarà organizzatore della 39esima edizione del Rally Due Valli presso il Payanini Center, con arrivo spettacolare in Piazza Bra, di fronte alla Gran Guardia. Per motivi di sicurezza, la gara dovrà svolgersi a porte chiuse, ma con una copertura mediatica non indifferente sia sui social, che su TV per garantire al pubblico non presente di seguirla in tutte le sue prove.

«Quest’anno il percorso è stato ridisegnato ampiamente rispetto al passato. Si partirà venerdì 8 ottobre con la prova inaugurale di Grezzana sulla strada di Località Busoni. Sabato 9 si passa alle tre prove principali: la prova storica di Ca’ del Diavolo, poi la Prova di San Francesco, e infine di Orsara, la novità ripresa dall’edizione 2012, e arriverà a lambire la Valpantena», racconta Matteo Bellamoli, Responsabile Marketing.

Un evento in sicurezza

«Quest’anno abbiamo investito molto di più sulla sicurezza rispetto al passato. Dopo aver sentito delle notizie spiacevoli su altri Rally, abbiamo sempre di più un occhio di riguardo. Lungo i percorsi della prove speciali abbiamo più di 500 commissari, che cureranno in ogni dettaglio la sicurezza dei piloti.» dichiara Eddy Campanella, presidente di Aci Verona Sport, «Anche per questo, ci auguriamo che il Rally venga seguito dal pubblico più vasto possibile, seppur da casa»


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



Traccia corrente

Titolo

Artista