Chiara Piazza: sulle calde note del violoncello

Scritto da il 22 Dicembre 2020

Chiara Piazza è una splendida violoncellista, che incanta gli ascoltatori in questa puntata di Verona in Musica.
Musicista classica con mentalità aperta, inizia all’età di soli dieci anni a studiare: «ho studiato prima canto e poi pianoforte, ma l’incontro col violoncello è stato determinante. Me ne sono innamorata».

Chiara completa lo studio dei dieci anni che la portano ad ottenere il diploma presso il Conservatorio Luca Marenzio di Brescia. Dopo questo percorso si specializza frequentando il biennio dello strumento e di musica da camera presso il Conservatorio Statale di Musica Giuseppe Verdi di Torino. «Cambiare città è stata sicuramente una scelta fondamentale e ottima a posteriori; consiglio a chiunque studi, soprattutto in conservatorio, di ampliare sempre i propri orizzonti, per non rischiare di ricadere in gabbie accademiche che limitano la crescita artistica e personale del musicista».

Guarda l’intervista a Chiara Piazza:

Attualmente Chiara si dedica anche all’insegnamento: «insegno violoncello e teoria musicale nelle scuole primarie e nelle accademie. Nel frattempo sto preparando diversi concorsi per entrare in orchestre (per quel che è possibile, considerando il periodo).
Nel complesso sto proseguendo con un mestiere splendido che su tutti i fronti mi consente di continuare a studiare e imparare».

Chiara è già  primo violoncello all’orchestra giovanile di Brescia e suona nel Quartetto Eridano.

Per seguire tutto il suo percorso andate ai profili privati su Facebook Chiara Piazza e Instagram chiaracello e a quelli del quartetto, sempre presenti su Facebook Quartetto Eridano e Instagram quartettoeridano.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



Traccia corrente

Titolo

Artista