Leonardo Maria Frattini: musicista di formazione, “swingautore” per scelta

Scritto da il 15 Ottobre 2021

Si definisce “Swingautore”, un termine inventato appositamente da lui, Leonardo Maria Frattini. Musicista, autore e cantante, dopo aver passato gran parte della sua carriera musicale nei Nuovi Cedrini, Leonardo da diversi anni sta coltivando la carriera da solista. A parlarcene è stato lui stesso, durante l’intervista a “Buongiorno Verona Live“.

«Dopo anni di carriere varie ho deciso di buttarmi sulla composizione di canzoni mie, che avessero anche una piega un po’ swing, nel senso che tra le varie vene quella che più era prolifica in quel periodo era quella. Mi rifaccio un po’ a cantanti e canzoni sullo stile anni cinquanta e per cui: Buscaglione. Garigliano, ma anche un po’ di ironia alla Gaber e Jannacci. Poi a me piace inventarmi delle definizioni, così posso dire di essere il migliore perché altri non ce ne sono. Quando suonavo con i Nuovi Cedrini ci eravamo inventati la categoria di “rock ironico”, che si distingueva dal “rock demenziale”,  per poter dire che noi eravamo la miglior band di rock ironico: un genere che di fatto non esisteva» ha raccontato Leonardo.

Leonardo ci ha parlato anche del periodo della pandemia, quando la musica live si è dovuta fermare. Eppure, lui, a questo stop non ci è stato: «Erano partiti i cosiddetti cori dal balcone. Allora anch’io, avendo la chitarra in casa e il balcone che dà sulla strada, ho cominciato a suonare. L’ho fatto una volta e l’ho fatto il giorno dopo, il giorno dopo ancora e ne ho contate 50. Ho chiesto anche a tutti i vicini se la cosa facesse piacere, ma è andato bene a tutti quanti. Poi ho anche iniziato a farlo in streaming e ho avuto anche un discreto successo, soprattutto i legnaghesi che però erano in giro per il mondo per lavoro».

Sui progetti per il futuro: «Beh allora in realtà non ho nulla di speciale: ci sono tante idee ma nulla di che. Il mio ultimo cd ha tre anni e in realtà io non l’ho mai promosso: son 20 canzoni e le trovate se cercate sulle piattaforme. Faccio anche eventi, matrimoni. A breve sarò all'”Incognita” di Cerea e sarò lì una volta al mese a partire dal 31 ottobre e farò una cosa un po’ particolare perché sarà una tombola musicale».

Guarda l’intervista:


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



Traccia corrente

Titolo

Artista