Lorenzo Del Pero: amore tra carnale e spirituale.

Scritto da il 20 Novembre 2020

È la voce di Lorenzo Del Pero a raccontarci l’uscita dell’ultimo album Dell’amore animale, dell’amore dell’uomo, dell’amore di un dio. Un disco che ha come tematica centrale l’amore, vissuto e visto in diverse sfaccettature.

«L’amore animale potrebbe dirsi essere quello più istintivo, senza filtri, che a volte può risultar in qualche modo malato. L’amore umano è poco più elevato, mentre quello di un dio è metafora al raggiungimento di una piena spiritualità, che infondo pervade ogni singolo stadio dell’amore, essendo condizione divina appartenente all’uomo stesso. Il confine tra il terreno e lo spirituale è sempre molto labile, in questo senso l’amore passa per ognuno in base a come decidiamo di interiorizzarlo. Spero con la mia musica di essere riuscito a far passare questo intento».

Guarda l’intervista a Lorenzo Del Pero: 

Lorenzo è artista delicato, che si pone con quest’animo proprio perché si fa cantautore di tematiche in sé forti.

«Il consiglio che mi sento di dare in questi tempi difficili è quello di rimanere curiosi. Il che significa affezionarsi alle cose, andando a scavare la musica di qualcuno, senza ascoltarla passivamente ma alimentando la voglia di capire e imparare.
Forse proprio il lockdown ci ha portati a fermarci e realizzarci saturi di una pesante velocità; è il momento di andare a fondo e apprezzare passionalmente la musica».

Per seguire Lorenzo Del Pero nelle sue liriche e nelle sue riflessioni andate alla sua pagina Facebook Lorenzo Del Pero, Instagram delperolorenzo e YouTube Lorenzo Del Pero.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



Traccia corrente

Titolo

Artista