Lotus: posarsi sulle correnti delle emozioni

Scritto da su 12 Ottobre 2020

Lotus, nome nato da un sogno: «cantavo dentro un fiore di loto, questa immagine mi ha talmente colpita da volerla interiorizzare e segnare sul mio spartito. Così ho deciso di adottarlo come pseudonimo».

Lotus nella morbidezza e delicatezza del fiore connessa alla sua vocalità, tratta tematiche forti con stile grintoso.
Il suo primo singolo Mente è da venerdì sbocciato in un videoclip che segna l’esordio dell’artista.

«Gli umani sono esseri mentali, spesso troppo mentali, spinti da un forte raziocinio e trascuranti il lato emotivo. Mente si riferisce sia alla testa che al verbo “mentire”, nel senso di un voler ingannare il cliché dell’essere puramente razionale per poter abbracciare l’istinto, farsi cullare dal quel fiume che a volte sembra andare contro la corrente di una imperativa voce interiore».

Guarda l’intervista a Lotus:

Il brano anticipa un album che plausibilmente uscirà nel gennaio/febbraio 2021, e lancia un progetto che vedrà presto la produzione di un secondo singolo.

Per seguire Lotus followate le sue pagine Instagram lotus_officialmusic, Facebook Lotus Music e i canali YouTube Lotus Official Music e Spotify ~Lotus~ per ascoltare la sua musica.


Opinioni del lettore

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *



Current track

Title

Artist