Mario Incudine: «una canzone per accendere le coscienze»

Scritto da il 13 Maggio 2021

La musica ha voglia di ripartire e con essa gli artisti che cercano la nuova stagione per tornare a suonare ed essere creativi. Mario Incudine, cantautore originario di Enna, racconta a Tutti Amici il significato dietro al suo ultimo singolo Selfie in Lockdwon.

«Il brano è nato come uno sfogo, apparendo come carellata divertente e ironica, una messa in discussione dei comportamenti strani che abbiamo manifestato nei mesi di lockdown. Selfie in lockdown è una canzone leggerezza ma che tra le righe dei versi lascia una punta di denuncia, indirizzata ad un sistema che ha abbandonato completamente gli artisti, costretti a “inchinarsi davanti al divano vuoto”, e portati in qualche modo a sentirsi inutili.

L’arte ha aiutato tutti quelli che stando a casa si sono sentiti soli.  Ciò che di ritorno vorremmo da parte del pubblico è quello di restituire il medesimo sostegno, partecipando ai concerti, ora che stanno riaprendo. Fate sentire la vostra presenza».

Una voce, quella di Mario, che si alza per tornare a dare il giusto valore al lavoro dell’artista e dei cosiddetti operatori della cultura. «Una cosa positiva derivata dal lockdown è stata l’unione inedita costruita tra gli artisti, vicini insieme in una singola categoria, di veri e proprio lavoratori. In qualità di musicista ho sentito necessario e importante dire anche la mia: la mia canzone vuol lasciare un messaggio e accendere le coscienze per la ripartenza».

Forte è stata la collaborazione tra Mario Incudine e tre importanti personaggi: «Biagio Antonacci, Moni Ovadia e Andrea Camilleri hanno formato la mia carriera. Con la loro scrittura, musica e teatro hanno rivoluzionato la mia vita, e non solo grazie alla loro arte ma specialmente alla loro umanità»

Selfie in Lockdown è un pezzo che lascia la testimonianza di Mario di un periodo storico importante: «una canzone non risolve un problema, ma mette la pulce nell’orecchio, raccontando gli eventi e muovendo una massa critica».

Ascolta qui il suo singolo:


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



Traccia corrente

Titolo

Artista