Naima: musica che emerge dall’anima.

Scritto da il 3 Dicembre 2020

Silvia Pirani e la storia di una trasformazione, musicale e personale, che la portano sul palco oggi col nome di Naima. «Sono diventata una donna matura, con maggior grinta, più autentica, perciò ho deciso di adottare Naima, dai suoni arabi e provenienza esotica, nome anagramma della parola “anima”».
E l’anima di Silvia è esattamente quella che emerge dalle sue canzoni, sempre alla ricerca di sé stessa.

Guarda l’intervista a Naima:

Il suo singolo più recente Mi vorresti qui nasce da una collaborazione a sei mani. «Quello che faccio è giocare con la musica; ho avuto la gran fortuna di aver incontrato persone, tra cui il grande appoggio di Luca Carbonari, che prima di tutto vogliono lavorare per divertirsi con gli strumenti e le possibilità a disposizione».

Naìma prosegue la sua carriera pubblicando singoli e seguendo la scia di un periodo creativo che approfitta dei mancati live per produrre qualcosa di inedito. Seguitela sulle piattaforme digitali Facebook Silvia Naima Pirani, Instagram silvianaimapirani e su YouTube Silvia NAIMA Pirani.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



Traccia corrente

Titolo

Artista