Sàia: la musica che annuncia speranza e voglia di ricominciare

Scritto da il 28 Aprile 2021

Amicizia e musica vera sono le parole chiave della puntata di Tutti Amici che ha visto ospiti i Sàia, gruppo pop emergente in diretta dalla Sicilia.

Ma andiamo a conoscere meglio i loro volti. Filippo è il tastierista nonché  tecnico audio e  producer.  Antonio cantante, bassista e principale scrittore dei pezzi. Lucio alle chitarre e infine Emanuele alle percussioni e batteria.
«Il nome sàia ha derivazioni sicule, è un termine che descrive il solco dei campi. Abbiamo deciso di chiamarci in questo modo per via di un curioso aneddoto al quale partecipammo assieme, che in qualche modo ci consegnava il collante che ci tiene tutt’ora unti: la semplicità della risata».

Con sonorità acoustic-pop i Sàia compongono un repertorio interamente suonato da loro,  il tutto realizzato presso i GT studio recordings, edizione musicale capitanata da Giovanni Torre, che ha sostenuto i ragazzi nonostante il periodo difficile.

Di recente uscita è il brano intitolato Marzo, nato durante il lockdown 2020: «il singolo unisce il mese di marzo anticipatore dell’estate alla speranza del superamento di questo periodo complesso. A presto vedrà la pubblicazione un prossimo singolo insieme a un video; i progetti per il futuro sono molti così come tanta è la voglia di ritornare a suonare e animare le serate».

Per conoscere tutte le novità dei Sàia seguiteli su Facebook e Instagram.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



Traccia corrente

Titolo

Artista