Smart Music: la disarmante bizzarria di Peter Washington

Scritto da il 19 Gennaio 2021

Smart Music torna on air con un pieno di ospiti e concorrenti talentuosi. In radio televisione, ogni giorno alle 19.30, dal lunedì al venerdì, va in onda il nuovo format di Radio Adige Tv dedicato a tutti gli artisti emergenti e affermati.  A colpi di inediti si sfideranno i tantissimi concorrenti ma solo uno sarà il vincitore del Premio Radio Adige Tv: in palio, un anno di promozione sul canale 640, la copertina del magazine Pantheon che vanta più 100mila lettori, interviste in esclusiva e tanto altro.

Ospite d’onore ai microfoni dei conduttori di Smart Music, Alain Marchetti e Annalisa Mazzolari:  arriva in esclusiva una delle coppie più famose della canzone italiana, i Jalisse.

Fabio Ricci e Alessandra Drusian

Artisti, produttori, arrangiatori e autori, Fabio Ricci e Alessandra Drusian, sono una coppia nella vita quotidiana così come nella musica. Il duo prende forma all’inizio degli anni ’90 ma conosce il successo grazie alla partecipazione al Festival di San Remo nel 1997. I Jalisse vincono la 47esima edizione del festival della canzone italiana con il brano Fiumi di parole, inserita nell’album Il cerchio del mondo.

Esplode il successo: Fabio e Alessandra diventano volti e voci note del panorama italiano e internazionale. Volano a Dublino per gli Eurovision Song Contest classificandosi al quarto posto e facendo conoscere l’eccellenza della canzone italiana a tutto il mondo.

Oggi, a distanza di anni, sono ancora sulla cresta dell’onda e il loro successo non accenna a fermarsi. Ultimo frutto delle loro fatiche e del disarmante talento è il brano Voglio Emozionarmi Ancora, uscito nel 2020.

Secondo concorrente di questa scoppiettante 16esima puntata: Peter Washington.

«La musica è un lavoro che mi coinvolge a 360 gradi, nel profondo e in modo viscerale. I miei progetti sono insoliti e non sempre appetibili: veicolo quello che spesso sono emozioni border line, come il senso di smarrimento e la malinconia. Quei sentimenti che evidenziano i nostri limiti: ecco perché non piacciono. Cerco di porre ognuno di noi difronte a questi muri per raccogliere insieme il coraggio di abbatterli».

Testi inconfondibili si uniscono a sonorità assolutamente originali: la canzone in gara a Smart Music, Non in orario, rompe i canoni musicali con un approccio ermetico.

 

Guarda l’intervista di Peter Washington e ascolta il brano Non in orario

 

«La mia musica osa e disorienta per questo non è etichettabile, non può essere inserita nel contenitore statico di un genere. Il nome è rappresentativo di questa bizzarria. Viene coniato dal mio produttore, Adriano Vecchio, che un giorno mi invita a un’esibizione di musica classica all’auditorium Rai di Torino di un artista: Peter Washington appunto. Sarebbe dovuto essere il momento di massima ispirazione prima di comporre il nostro inediti. Purtroppo siamo arrivati in ritardo e non ci hanno fatti entrare: venuto meno il momento aulico questo è quello che abbiamo prodotto. Il focus del brano è semplicemente l’importanza di essere puntuali altrimenti nella vita si perdono un sacco di occasioni».

Per votare Peter Washington come artista preferito basta lasciare like al post sulle pagine social di Radio Adige Tv. Via libera a cuoricini e pollici alzati fino al 10 febbraio.

Clicca qui e vota!

Facebook                        Instagram


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



Traccia corrente

Titolo

Artista