Viviana Laffranchi: alla riscoperta delle proprie radici

Scritto da su 17 Settembre 2020

Viviana Laffranchi: un’artista bresciana che dalle proprie radici ed esperienza artistica ha ricavato un progetto che si impregna di canto, folklore, poesia.

Il suo curriculum spazia dallo studio del canto a quello di doppiaggio e speakeraggio, che la portano prima ad esibirsi ad alcuni concorsi musicali e successivamente alla scrittura di proprie composizioni.

«Ho iniziato a credere nella mia musica partecipando alle prime ospitate in radio. Una grande soddisfazione è stata l’inserimento dei miei pezzi all’interno della compilation dialettale bresciana Goi de Contala. È stata un’occasione per fare del dialetto del mio posto una particolarità di un modo di esprimermi, dandomi spazio di scrittura non solo nella lingua italiana. È un’idea sempre molto apprezzata, anche perché non vi sono molte donne che decidono di recuperare l’uso del dialetto. È un canto diverso dal solito, che sotto certi aspetti crea maggiore sintonia e unione»

Guarda l’intervista a Viviana:

Nel corso della sua carriera Viviana presenta i suoi cd e inizia ad insegnare canto leggero. All’annata 2020 pubblica il primo romanzo Potresti essere tu e tutt’ora sta lavorando alla pubblicazione di un nuovo disco, fatto di brani composti durante la quarantena; particolare riferimento sarà ancora quello al territorio, alle zone bresciane della Valsabbia, per riscoprirne la bellezza e ricchezza.

Per seguire e ascoltare Viviana Laffranchi seguite i suoi profili Instagram laffranchiviviana, Facebook Viviana Laffranchi, e la sua pagine Youtube Viviana Laffranchi.


Opinioni del lettore

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *



Current track

Title

Artist